diritto-amministrativo

Riforma del 1923 : Giurisdizione esclusiva  Al giudice amministrativo fu attribuita capacità di conoscere in via incidentale di posizioni del diritto soggettivo. Era  fatta eccezione per le questioni riguardanti lo stato e la capacità delle persone e la querela di falso. Difatti, tali materie rimanevano sempre ... CONTINUA A LEGGERE